Pubblicato il

Al Traiano arriva "Quando la moglie è in vacanza"

di FLAVIA BAZZANO

Va in scena domani (turno C) al Traiano lo spettacolo ‘‘Quando la moglie è in vacanza’’ con la regia di Alessandro D’Alatri. La rielaborazione della pièce di George Axetrod trasforma tempi e luoghi della narrazione. Dalla New York degli anni ‘50 la vicenda si sposta in una Roma senza tempo. La storia è quella di un uomo che, approfittando dell’assenza della moglie, tenta di sedurre la giovane vicina arrivata dalla provincia con la costante paura di essere scoperto. Una commedia che è anche il pretesto per frantumare il perbenismo borghese, mettendone a nudo le perversioni erotiche, oggi come ieri. Romana è anche la colonna sonora; gli interpreti Massimo Ghini, Elena Santarelli, Edoardo Sala e Anna Vinci si cimenteranno con l’esecuzione delle musiche originali, ben dieci canzoni, firmate Renato Zero.
A differenza di quanto avvenuto per il setting, D’alatri rispetta la natura dello spettacolo rifacendosi non alla pellicola del 55 di Billy Wilder interpretata da Marilyn Monroe e Tom Ewell, ma all’originale del 52 uno spettacolo teatrale ibrido tra commedia e musical che ha debuttato sui palchi di Broadway. Una scelta vincente che rende quella che rischiava di essere una brutta copia del celebre film, una commedia piacevole e attuale nelle tematiche. Lo spettacolo inizierà alle 21 e verrà replicato sabato alle 21 (turno A) e domenica alle 17 (turno B).

ULTIME NEWS