Pubblicato il

Processo Cervoni: le richieste del Pm

CIVITAVECHCIA – Nuova udienza per la morte di Roberto Cervoni, il paziente dell’ospedale San Paolo che nel settembre 2007 si tolse la vita gettandosi da una finestra del reparto medicina.
Per la vicenda, come si ricorderà,  sono imputati due medici di psichiatria, assistiti dagli avvocati Andrea Miroli e Anna Maria Guerri.
Entrambi devono rispondere di omicidio colposo.
Secondo l’accusa, infatti, come più volte ribadito nel corso del dibattimento, il paziente soffriva di depressione e non doveva essere trasferito al reparto medicina, come invece è avvenuto. Con la tragica conseguenza.
Tanto che questo pomeriggio l’udienza è stata incentrata sulla discussione del pubblico ministero che ha chiesto la condanna a un anno e quattro mesi per un medico ed un anno per l’altro.
Una volta terminata la discussione del pubblico ministero, il giudice ha calendarizzato le prossime udienze, rinviando il proceso al 9 febbraio prossimo per la discussione dei legali della parte civile e dei difensori dei due medici. Poi l’attesa sentenza.

ULTIME NEWS