Pubblicato il

"Serve l'aiuto di tutti al canile"

CIVITAVECCHIA – Nonostante l’impegno dei volontari e i materiali forniti dal Comune, nel canile di Civitavecchia tumori e patologie legate all’invecchiamento degli animali continuano ad essere un problema di primaria importanza. È quello che hanno constatato alcuni ragazzi del Leo Club tra cui la presidente Diletta Granello, Germano Ferri e Corinne Zambito, insieme al presidente del Lions club Civitavecchia Santa Marinella Sandro Valery e dalla moglie Margherita Basso in visita nella struttura per consegnare provviste, saponi, medicine e altro materiale reperito grazie a una raccolta fondi. Sono 71 i cani ospiti nel centro di via della Polveriera, più una consistente colonia felina esterna. La presidente Granello invita chiunque volesse contribuire a recarsi presso il canile ogni martedì, il giovedì e il sabato, dalle 13.30 alle 17 e ricorda la campagna di sensibilizzazione e di informazione lanciata dal Leo Club su Facebook. Sulla pagina ufficiale del club vengono descritte le misure da seguire nel caso di ritrovamento di un trovatello o se si volesse adottare un gatto o un cane.

ULTIME NEWS