Pubblicato il

TOLFA. Decoro urbano, via alla campagna di sensibilizzazione

TOLFA – «Chi raccoglie semina civiltà». Questo  lo slogan che spicca sulle locandine appese per le vie di Tolfa e che invitano la gente a rispettare l’ambiente, a non gettare per terra i rifiuti, a non lasciare a terra gli escrementi dei propri cani. L’iniziativa fa parte della campagna di sensibilizzazione a cui ha dato il via la giunta Landi a Tolfa «con cui – spiegano dall’amministrazione comunale collinare – vogliamo sensibilizzazione al decoro urbano, alla cura e al rispetto della città». Il primo tema è quello degli escrementi dei cani e la lotta ai padroni maleducati.
«L’invito a rispettare il nostro paese – evidenzia il sindaco Luigi Landi – è un elemento centrale del sentirsi membro della comunità di Tolfa: dobbiamo far crescere i nostri giovani con la consapevolezza dell’amore per il bene comune». Campagna di sensibilizzazione ma non solo: l’amministrazione comunale congiuntamente ha anche attivato una vera e propria task force composta dalla polizia municipale e dai nuovi volontari che hanno funzione di polizia «Con l’obiettivo – conclude Landi – di multare i trasgressori che non raccolgono gli escrementi canini o che non portano a spasso gli amici a quattro zampe muniti di guinzaglio e apposita bustina».
Rom. Mos.

ULTIME NEWS