Pubblicato il

Rubano auto in Abruzzo per sottrarre denaro ad un distributore

LADISPOLI. I ladri con l’ausilio di una corda metallica hanno divelto la colonnina del self service. Il suv è stato ritrovato dai Carabinieri e sottoposto a sequestro

LADISPOLI. I ladri con l’ausilio di una corda metallica hanno divelto la colonnina del self service. Il suv è stato ritrovato dai Carabinieri e sottoposto a sequestro

di DANILA TOZZI

LADISPOLI – Un furto dai contorni rocamboleschi è stato commesso l’altra notte a Ladispoli con una vettura di grossa cilindrata rubata però in Abruzzo, in provincia di Carsoli. I ladri sono andati fino lì per portare via dal garage di una villa di montagna la vettura che serviva di grandi dimensioni per mettere a segno il colpo immaginato: rubare i soldi contenuti in una colonnina automatica del self service di un frequentato distributore di benzina di Ladispoli. I malviventi quindi si sono introdotti all’interno del garage, hanno trovato parcheggiata la Range Rover e se la sono portata via. I padroni di casa che dormivano nei piani superiori racconteranno poi ai carabinieri di non essersi accorti di nulla, anche perché il locale dista un centinaio di metri dall’abitazione; poi una telefonata nel cuore della notte dal Comando dei Carabinieri di Ladispoli, che li invitavano a controllare se per caso dal garage non mancasse qualcosa. Oltre alla Range Rover, all’appello mancava una grossa corda di acciaio, che i ladri avevano pensato di usare dopo aver architettato il piano criminoso. Il furto si presume sia avvenuto intorno alle 2 del mattino; il tempo quindi di arrivare a tutta velocità a Ladispoli verso le 3,30, già pronto nell’impianto di carburante per mettere in atto il progetto. Con la grossa corda metallica agganciata al Suv i ladri hanno divelto una colonnina automatica del self service per depredare il suo contenuto di denaro. L’auto, che ha subito notevoli danni dopo l’azione, è stata ritrovata poco dopo dai Carabinieri di Ladispoli che hanno posto il veicolo sotto sequestro giudiziario. Un furto ben congegnato che ha fornito ai malviventi un notevole bottino. 

ULTIME NEWS