Pubblicato il

Commissariato il centro Chenis

Commissariato il centro Chenis

A traghettare la struttura verso nuove elezioni sarà il presidente del polivalente "Giuseppa Ledda" Antonella Romeo

CIVITAVECCHIA – Commissariato il centro sociale “Carlo Chenis” di viale Togliatti. La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale a seguito di alcune irregolarità nello svolgimento delle ultime elezioni, come ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Daniela Lucernoni, facendo riferimento tra l’altro anche alla mancata identificazione dei votanti. «Le elezioni – ha ricordato – sono state quindi annullate ad ottobre e riconvocate per  il mese successivo. Per dissidi interni non si sono riuscite a presentare le liste, con alcuni associati che hanno chiesto una proroga, concessa al 18 dicembre. In quella data non si è raggiunto il numero legale e quindi, invece di indire ancora nuove elezioni, abbiamo pensato di commissariare il centro». La scelta è ricaduta sul presidente del centro “Giuseppe Ledda” Antonella Romeo «la cui gestione – ha aggiunto Lucernoni – è virtuosa ed esemplare: basta vedere i bilanci dettagliati e chiari presentati per tempo». Romeo ha accolto il nuovo incarico promettendo di impegnarsi al meglio per traghettare il centro a nuove elezioni «nella regolarità – ha spiegato – e nel rispetto di un regolamento comunale che comunque andrebbe rivisto». L’impegno a discuterne, in questo, è stato assicurato dall’assessore Lucernoni. La prima scadenza è quella del 28 febbraio, con i centri che dovranno presentare il bilancio economico. «Non so cosa mi aspetterà, ma non penso ci siano problemi economici alla base – ha spiegato Romeo – questa è anche una scommessa con me stessa. Non cancello ciò che è stato già organizzato ed anzi faremo anche delle iniziative comuni, come gite o pranzi. Per il resto cercherò di mantenere l’autonomia delle due strutture».    

ULTIME NEWS