Pubblicato il

LADISPOLI. Ex consorzio agrario: venduto il secondo lotto

di DANILA TOZZI

LADISPOLI – Cifre importanti per le casse comunali di Ladispoli. Dalla vendita del secondo lotto dell’ex Consorzio Agrario l’amministrazione ha ricavato altro denaro per rimpinguare le mai sufficienti risorse finanziarie. In questa porzione di terreno che comprende la struttura più piccola già esistente vicino all’Auditorium e circa 6 mila metri quadrati di terreno gli acquirenti hanno versato al Comune un milione e 600mila euro. A questa cifra vanno aggiunti 750mila euro di valore in opere stradali, parcheggi e illuminazione che dovranno essere realizzati. «Non sempre le operazioni degli Enti pubblici sono in perdita, tanto per sfatare un luogo comune – ha commentato l’operazione il sindaco Crescenzo Paliotta». Ladispoli quindi cresce e s’ingrandisce. Perchè quell’area, a lavori conclusi, verrà completamente urbanizzata con aree commerciali e servizi, compresa una nuova strada di collegamento con il nuovo campo sportivo, la zona artigianale e le strutture sanitarie della Asl. «Dal punto di vista economico e dei beni patrimoniali – ha aggiunto Paliotta – il Comune ha mantenuto la struttura più importante e di valore, quella dell’Auditorium, ed ha incassato, tra opere e somme versate 3milioni e 200mila euro (compresi i 700mila versati dalla McDonald’s). Considerato – ha concluso Paliotta –  che tutti gli immobili dell’ex Consorzio Agrario erano costati al Comune l’equivalente di un milione e 400mila euro, è evidente che il piano di valorizzazione ha fatto aumentare di più di quattro volte (a favore delle casse comunali) i beni acquistati circa 10 anni fa».

ULTIME NEWS