Pubblicato il

Maltempo, allagamenti nella zona Caere Vetus

Programmati interventi per riportare la rete stradale alla normalità

Programmati interventi per riportare la rete stradale alla normalità

LADISPOLI – “Le violente piogge della notte scorsa hanno peggiorato notevolmente la situazione stradale e hanno provocato allagamenti in alcuni scantinati nella zona Caere Vetus e nelle campagne lungo via Roma” . Con queste parole il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta ha commentato i danni dell’ondata di maltempo che in queste ore si sta abbattendo sulla città. “Gli allagamenti – ha proseguito Paliotta –  sono dovuti in gran parte alla difficoltà di regimentare le acque piovane di Pizzo del Prete, la zona compresa tra l’Aurelia e la Ferrovia, dove sono state ostruite, sia da privati che da altri interventi di opere pubbliche, molte delle scoline preesistenti. Altro motivo di allagamento è stata la parziale ostruzione del ponte posto sotto la linea ferroviaria, ponte che alla luce delle precipitazioni dell’ultimo anno risulta avere un’ampiezza insufficiente. Fermo restando la serie di interventi d’urgenza che si stanno facendo in queste ore per liberare dalle acque scantinati e vie pubbliche, l’Amministrazione sta programmando già dai prossimi giorni un massiccio intervento per riportare la rete stradale alla normalità”. “Per quanto riguarda il problema della regolamentazione delle acque nella zona di Pizzo del Prete e della larghezza del ponte ferroviario sul Vaccina – ha continuato Paliotta – sarà convocata un’apposita Conferenza dei Servizi alla quale saranno inviati RFI, Ministero della Difesa e Consorzio di bonifica dell’Agro romano. Un particolare ringraziamento – ha concluso Paliotta – al comando della Polizia Locale, al personale tecnico comunale, ai volontari della Protezione civile comunale e dell’associazione Bersaglieri La Fenice e al delegato alle acque marine Flavio Cerfolli, che dalla notte scorsa stanno lavorando per cercare di superare l’emergenza maltempo”.  

ULTIME NEWS