Pubblicato il

Entra nel vivo "Sport di classe"

CIVITAVECCHIA – Entra nel vivo “Sport di classe”, il progetto promosso dal Governo per assicurare una continuità nell’attività fisica nel corso dei primi anni di scuola. Per questo anno scolastico era previsto il coinvolgimento delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, successivamente è stato esteso per il corrente anno anche alle classi prime e seconde degli Istituti scolastici che ne hanno fatto richiesta al momento dell’adesione. Nei giorni scorsi si è svolto un incontro all’Assessorato alla Scuola, alla presenza, tra gli altri, dei rappresentanti del Coni Lazio, dirigenti scolastici e tutor. Per l’abbinamento tutor alla scuola si è proceduto in base alla graduatoria, predisposta dalla Commissione Regionale composta dal Miur e dal Coni, assegnando prioritariamente un tutor per plesso, considerando indicativamente un minimo di sei classi e un massimo di 30, come stabilito dall’organismo regionale dello sport a scuola: sono stati quindi indicati i nomi di Sirio Gatti, Sara Tosi, Luca Cenciarini e Michael De Cicco. Una particolare attenzione è stata posta dalla novità della nascita dei CSS, centri sportivi scolastici, che vedono il irigente scolastico, i tutor sportivi qualificati, i docenti, gli studenti, le famiglie e le associazioni sportive del territorio pianificare l’attività sportiva scolastica, attivando sinergie sul territorio. 

 

 
 

ULTIME NEWS