Pubblicato il

Assalto al bancomat: spari a La Scaglia

Assalto al bancomat: spari a La Scaglia

Una banda armata ha sfondato il muro al centro commerciale. Intervento dei carabinieri. Sequestrata un'auto

CIVITAVECCHIA – Un vero e proprio assalto, la notte scorsa, all’interno del centro commerciale La Scaglia. Una banda di cinque o sei persone ha fatto irruzione all’interno della struttura, sfondando il muro per portare via il bancomat al piano terra. La banda si sarebbe servita di un fuoristrada nero e di un furgone. I malviventi hanno prima spezzato i lucchetti dei cancelli del centro commerciale. Poi avrebbero anche disinserito l’allarme, riuscendo a trovare il codice. Hanno iniziato quindi a praticare un buco nel muro e, con un frullino, hanno divelto il bancomat, caricandolo sul furgone. Ma l’intera operazione non è passata inosservata. Qualcuno ha notato degli strani movimenti e ha dato l’allarme ai carabinieri, attorno all’1.30. Sul posto i militari delle stazioni di San Gordiano e Principale, oltre a quelli del Radiomobile. Il furgone si è dileguato, gli altri componenti della banda sono fuggiti a bordo del fuoristrada, abbandonato dopo un inseguimento con tanto di sparatoria, con la banda che sarebbe stata armata e con i malviventi che si sono dileguati nelle campagne. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri. All’interno dell’auto, risultata rubata, rinvenuti strumenti per lo scasso. Utili, in questo caso, potrebbero essere le immagini dell’impianto di videosorveglianza.

ULTIME NEWS