Pubblicato il

Il giorno del ricordo dei martiri delle foibe

CIVITAVECCHIA- Il ricordo non deve essere nostalgico, ma storico. Civitavecchia si prepara anche quest’anno alla celebrazione di un altro momento traumatico della storia del nostro Paese: la tragedia delle foibe. Si svolgerà  domani una celebrazione al parco Martiri delle Foibe, in memoria della tragedia  e dell’esodo degli Italiani di Istria, Fiume e Dalmazia. A partire dalle ore 9 all’aula Pucci  ci sarà un incontro per gli studenti delle scuole cittadine, al quale prenderà parte un sopravvissuto, che racconterà  la propria diretta testimonianza.  Nella capitale invece, è stata inaugurata qualche giorno fa “La Casa del Ricordo”, in via di San Teodoro, alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e degli assessori capitolini alla Cultura e alla Scuola Giovanna Marinelli e Paolo Masini. Una struttura che ospiterà incontri, mostre, convegni e presentazioni, ma che sarà aperta al pubblico dagli inizi di marzo. Le attività avranno come obiettivo la promozione, soprattutto tra i giovani, della conoscenza storica, della memoria della tragedia delle foibe, e dell’esodo italiano dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati del secondo dopo guerra. 

ULTIME NEWS