Pubblicato il

Il turno peggiore della stagione per il vivaio del Ladispoli

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

di ALESSIO ALTIERI

È, quello appena giocato, il peggior turno di questa annata del settore verde del Ladispoli Calcio, che sulle consuete cinque partite ha portato a casa una sola vittoria e ben quattro sconfitte.
Certo è che la vittoria è stata di quelle memorabili, tanto da cancellare le altre sconfitte e rendere quasi questo weekend positivo. Perde la Juniores di Claudio Dolente che, in casa col Tor di Quinto subisce quattro gol e ne realizza solo uno con Mariani su rigore. Questa era comunque una gara complicatissima già sulla carta, perché il Tor di Quinto è la compagine seconda in classifica e ha una marcia invidiabile anche per un Ladispoli che comunque rimane in un buonissimo quarto posto.
L’enorme soddisfazione arriva dagli Allievi fascia A di mister Marinelli che sono riusciti in quella che sembrava un’impresa impossibile: battere la Nuova Tor Tre Teste capolista imprendibile. I ladispolani con una gara perfetta, si sono imposti per 2-0 grazie alle reti di Palmigiani e Flores su rigore.
È un successo che dà un’enorme carica di morale alla squadra tutta, che infatti a fine partita ha festeggiato a dovere una vittoria che rimarrà tra le più grandi soddisfazioni dell’intera annata di tutto il settore giovanile, perché gli avversari erano considerati veramente un’armata invincibile, basti pensare che sulle diciannove partite disputate prima dell’incontro, la Nuova Tor Tre Teste ne aveva vinte ben diciotto, perdendone una sola.
Con questi tre punti il Ladispoli conferma e rafforza la sua posizione, avvicinandosi un po’ alla vetta, che comunque sembra rimanere ad una distanza quasi impossibile da colmare, sette punti. Perdono 2-0 gli Allievi B in casa della Romulea ottava in classifica. Una sconfitta che non ci stava visto che i rossoblu, con il loro quinto posto sembrano essere superiori agli avversari, ma tutto sommato una battuta d’arresto esterna ci può stare.
Arriva una sconfitta anche per i Giovanissimi A, che escono battuti per 2-0 dall’Ostia Mare. Sulla partita ha inciso, e molto, l’espulsione dopo soli dieci minuti del portiere rossoblu De Maio per un fallo di mano fuori area.
Chiudono i Giovanissimi B, che sono stati sconfitti di misura in casa dall’Urbetevere.

ULTIME NEWS