Pubblicato il

Si getta nel vuoto: gravissimo un civitavecchiese

Si getta nel vuoto: gravissimo un civitavecchiese

Il 21enne si è lanciato dal ponte autostradale in zona Boccelle. Indagini della Polizia Stradale di Ladispoli

CIVITAVECCHIA – Si trova in gravissime condizioni all’ospedale San Paolo il 21enne civitavecchiese che ieri sera si è lanciato dal ponte dell’autostrada nei pressi di Boccelle. Un gesto inspiegabile, soprattutto a vent’anni, per un ragazzo benvoluto, con molti amici, molto impegnato anche in campo sportivo. Attorno alle 20 ha lasciato parcheggiata la sua auto e si è diretto al cavalcavia. Pochi istanti. E il lancio nel vuoto. Un testimone ha immediatamente dato l’allarme al 113. Sul posto gli agenti della Polizia Stradale di Ladispoli, con gli agenti del comandante Paolini che stanno svolgendo le indagini del caso. Il ragazzo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale San Paolo. Qui sarebbe stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico; il 21enne avrebbe riportato la rottura del femore, del bacino oltre a diversi traumi. Gli sarebbe stata asportata anche la milza. Le sue condizioni sono gravi. (SEGUE)

 

 

ULTIME NEWS