Pubblicato il

Movimento Ottimo Consiglio: occupazione lampo

Movimento Ottimo Consiglio: occupazione lampo

Da questa mattina in quindici si sono barricati senza fare entrare nessuno poi lo sgombero nel primo pomeriggio 

CIVITAVECCHIA- Sfrattati e disoccupati, nella disperazione di questi mesi e nell’isolamento di una politica che sembra non ascoltarli. Hanno occupato da questa mattina l’aula Pucci e sono rimasti barricati fino alle 16,  poi sono stati senza alcun problema sgomberati dalle forze dell’ordine. In quindici, tutti del Movimemto Ottimo Consiglio, in rappresentanza di 45 famiglie che non sanno più come andare avanti, in attesa di avere risposte concrete dal sindaco, dagli assessori della città su temi caldi come quelli dell’emergenza abitativa e della disoccupazione. “Questa giunta – spiega uno dei portavoce del movimento- è la prima che ci chiude letteralmente le porte, abbiamo presentato progetti e soluzioni senza ottenere alcuna risposta, ci siamo resi disponibili anche a lavori di manutenazione, ultimo quello fatto negli asili, ci sentiamo soli e isolati”. Lo scopo era quello di sensibilizzare le forze politiche e sociali sulle varie problematiche, chiedendo il sostegno per arrivare al sindaco, dal quale sinora c’è stato solo silenzio.
“Da parte nostra – ha spiegato Fabio Paesani dell’Ugl provinciale – c’è l’appoggio pieno e l’impegno al dialogo per trovare insieme soluzioni concrete per quei tirocinanti rimasti da troppo tempo senza lavoro”. 

 

 

 

 

ULTIME NEWS