Pubblicato il

‘‘Bollette intimidatorie’’, donna colpita da malore

CIVITAVECCHIA – Ancora problemi legati alle lettere trasmesse agli utenti per recuperare i crediti legati alle bollette non pagate. Questa volta ci ha raccontato la sua storia una signora che, dopo aver pensato di doverci rimettere la casa, ha accusato un malore. La donna si è recata poi presso gli uffici incaricati alla riscossione, dove ha avuto un’accesa discussione con il personale.  E tornano sul banco degli imputati i metodi utilizzati dal Comune per il recupero delle morosità.

ULTIME NEWS