Pubblicato il

Gara di solidarietà per il canile

di FLAVIA BAZZANO

CIVITAVECCHIA – Tante le adozioni degli ultimi mesi per i trovatelli ospiti del canile municipale di Civitavecchia, ma ancora molto può e dovrebbe essere fatto. In tutto sono sette i cani che dall’inizio dell’anno hanno trovato una nuova casa grazie alla generosità di chi li ha accolti in famiglia, un traguardo reso possibile grazie anche al grande lavoro dei volontari. Il mese di febbraio sembra essere stato particolarmente fortunato per gli amici animali e i volontari del centro di via delle Molacce: il canile infatti ha ricevuto ben due donazioni di cibo umido e secco da parte di privati cittadini. Stupenda l’iniziativa di Georgiana che il 10 febbraio, nel giorno del suo compleanno, ha chiesto a parenti e amici di ‘‘regalarle’’ la loro partecipazione a questo atto di grande generosità. Purtroppo però, questi felci episodi non bastano da soli a compensare i problemi della struttura, primo tra tutti il sovraffollamento, e quelli legati alla mancanza di beni di altra natura come medicinali e coperte. Non solo: alcune delle cucce del versante in prossimità del torrente Fiumaretta in quanto la zona in questione sarebbe stata dichiarata ad alto rischio idrogeologico, un fattore che ha contribuito alla drastica riduzione della capienza del canile. Resta inoltre il problema della colonia felina che, pur essendo all’esterno della struttura, necessita allo stesso modo di cibo, farmaci e altri materiali. Per chiunque volesse ricevere informazioni il canile è aperto al pubblico ogni martedì, giovedì e sabato, dalle 13.30 alle 17.

ULTIME NEWS