Pubblicato il

Colpisce la moglie con una testata: arrestato per maltrattamenti

FIUMICINO  – Ha colpito la moglie con una testata e poi le ha stretto le mani al collo. L’uomo, un 34enne romano, è stato arrestato ad Ostia Antica con l’accusa di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della moglie 31enne. La donna, in lacrime, ha chiamato i carabinieri raccontando che, a seguito dell’ennesimo litigio avvenuto tra le mura domestiche, era stata appena colpita dal marito con una violenta testata, successivamente l’aggressore le aveva stretto le mani al collo impedendole di uscire di casa. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, hanno trovato la donna nel bagno, dove si era rinchiusa per sottrarsi alla violenza del coniuge. Il marito, invece, molto tranquillo è stato trovato nella stessa abitazione ed ha respinto ogni accusa. Le immediate indagini hanno consentito ai Carabinieri di raccogliere a suo carico gravi indizi di colpevolezza, per cui, lo hanno arrestato e condotto nel carcere romano di “Regina Coeli”. La donna, in seguito accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia, è stata riscontrata affetta da un trauma cranico e contusioni in varie parti del corpo. Se la caverà con una settimana di riposo e cure mediche.

 

ULTIME NEWS