Pubblicato il

Spese del Pd: atti arrivati in Procura a Roma

Tra gli oltre 40 gli indagati, anche il sindaco di Fiumicino Esterino Montino. Faldoni di ben 30mila pagine

Tra gli oltre 40 gli indagati, anche il sindaco di Fiumicino Esterino Montino. Faldoni di ben 30mila pagine

FIUMICINO – Sono arrivati ieri a Roma i faldoni, in totale oltre 30mila pagine di atti, dell’inchiesta avviata dalla procura di Rieti sulle cosiddette ‘’spese pazze’’ sostenute da ex consiglieri regionale del Pd nel periodo 2010-2012. Nell’elenco degli indagati ci sono 13 ex consiglieri regionali, tra cui Esterino Montino, attuale sindaco di Fiumicino; Enzo Foschi, i senatori Bruno Astorre, Carlo Lucherini, Claudio Moscardelli, Francesco Scalia, Daniela Valentini, oltre al deputato Marco Di Stefano. Il procedimento è ora all’attenzione del pm che lavora sui reati in danno della pubblica amministrazione. A coordinare il lavoro sarà l’aggiunto Francesco Caporale che potrebbe affidare l’indagine ai pm Alberto Pioletti e Giorgio Orano, già titolari dell’inchiesta sulle spese del gruppo del Pdl e in particolare di Franco Fiorito.  Nel procedimento sul Pd risultano indagate in tutto oltre 40 persone. Nei giorni scorsi il gip di Rieti si è dichiarato incompetente su una richiesta di sequestri e deciso l’invio degli atti nella capitale. Al centro degli accertamenti ci sono circa due milioni e 600mila euro utilizzati in modo illecito.  

ULTIME NEWS