Pubblicato il

Anche Fratelli d’Italia di Santa Marinella esprime solidarietà al sindaco Luigi Landi

TOLFA. Ancora interventi dopo l’attentato al primo cittadino

TOLFA. Ancora interventi dopo l’attentato al primo cittadino

TOLFA – A pochi giorni del grave gesto di cui è stato vittima il sindaco di Tolfa Luigi Landi, il gruppo di Fratelli d’Italia di S. Marinella, tramite il suo portavoce Marco Valerio Verni, esprime vicinanza e solidarietà al primo cittadino del Comune montano. «A nome mio personale e di tutto il gruppo di Fratelli d’Italia di Santa Marinella – dichiara Verni – esprimo vicinanza e solidarietà al sindaco Landi. Un gesto sconsiderato e da condannare con tutte le forze, quello di cui è stato vittima il sinsaco, che non può certo trovare giustificazione nella disperazione di cui probabilmente, chi l’ha compiuto, era preda. Sicuramente però è un fatto che fa riflettere e che denuncia lo stato di frustrazione e di disperazione in cui versano tanti cittadini, dovuto alla crisi economica che, sempre più, sta affliggendo il nostro Paese. Parlando in generale c’è  anche bisogno di una sferzata, di un cambiamento radicale, anche nella visone che i cittadini devono avere della macchina amministrativa, troppo spesso alla ribalta delle cronache per fatti legati a scandali ed a mala gestione della cosa pubblica». «Così come c’è bisogno di un ritorno al senso di legalità – conclude Verni – che vuol dire fiducia nelle Istituzioni, comprese quelle giudiziarie che sono l’unico strumento attraverso cui far valere le proprie ragioni, in uno Stato democratico e di diritto. Certamente, è arrivato il tempo che tale fiducia sia in un certo senso riconquistata sul campo, oltre che essere pretesa ex officio,in un percorso di riconciliazione tra cittadini e pubblici poteri, improntato sempre al rispetto dei ruoli e del vivere civile».
Gi.Ba.

ULTIME NEWS