Pubblicato il

«Bene l’educazione fisica nella scuola»

La delegata Giorgia Mulargia ringrazia i plessi scolastici e la dirigente Ceccarelli. Intanto alla Carducci parte il progetto ‘‘Esploriamo S. Marinella’’

La delegata Giorgia Mulargia ringrazia i plessi scolastici e la dirigente Ceccarelli. Intanto alla Carducci parte il progetto ‘‘Esploriamo S. Marinella’’

S. MARINELLA – La delegata allo Sport nelle scuole, Giorgia Mulargia, ringrazia i plessi scolastici e la dirigente Velia Ceccarelli che, dopo tanti problemi, è riuscita ad attuare un importante progetto volto all’educazione fisica degli alunni. «E’ quello che io in questi anni, con varie iniziative, cerco di sviluppare per la salute dei ragazzi – dice la delegata – e mi auguro che queste uscite una tantum, in futuro, possano diventare la regola per lo sviluppo dell’attività motoria dei giovani nelle scuole elementari della nostra città. Vorrei ribadire il mio ringraziamento alla grande sensibilità mostrata quest’anno dalla dirigenza e dal personale scolastico tutto, comprese le maestre che, dopo le prime problematiche ed alcuni colloqui, hanno capito la purezza dei miei intenti tanto da mostrarsi entusiaste dell’iniziativa». Nella scuola media Carducci invece parte il progetto pilota ‘‘Esploriamo Santa Marinella’’ organizzato dalle associazioni Agorafilia e S. Marinella Viva. Una iniziativa sviluppata a seguito di un sondaggio svolto in classe dalla prof. Silva Fantozzi con il supporto del prof. Livio Spinelli. Un progetto pilota rivolto alle classi 1^. 2^ e 3^ E dell’Istituto Comprensivo Carducci. L’evento ha il patrocinio gratuito del Comune e la collaborazione dei Rangers D’italia. (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS