Pubblicato il

Immobile abusivo: il M5S presenta un’interrogazione in Regione

SANTA MARINELLA. Il caso. Il manufatto recentemente ristrutturato è in uso alla Prociv e ad altre 15 associazioni di volontariato

SANTA MARINELLA. Il caso. Il manufatto recentemente ristrutturato è in uso alla Prociv e ad altre 15 associazioni di volontariato

SANTA MARINELLA – Il consigliere regionale Silvia Blasi del M5S Lazio ha depositato un’interrogazione sottoscritta anche da Devid Porrello, in merito ad un manufatto edilizio in calcestruzzo armato realizzato abusivamente al Rione Combattenti a piazza Baden Powell, in un’area di proprietà dell’Arsial. L’illecito è stato contestato ad ottobre 2014 con un esposto da parte di un’associata delle guardie ambientali ecologiche volontarie e responsabile del circolo area Pirgy dell’associazione “I cittadini contro le mafie e la corruzione” e certificato dai Vigili Urbani, nel verbale redatto dopo il sopralluogo. In proposito il consigliere Silvia Blasi rimarca. “Vorremmo sapere dal presidente e dall’assessore Civita se sono a conoscenza di questo fatto o meglio se i predetti abusi edilizi siano stati riscontrati e comunicati agli uffici regionali preposti, così come previsto dalla legge regionale in merito. Ma oltre alla storia di questo abuso edilizio ci interessa sapere cosa farà la Regione in merito, perché è dovere dell’amministrazione sanzionare questo tipo di operazioni che non fanno altro che aggiungere cemento in un territorio che di abusi ne ha già abbastanza”. Il capannone menzionato dal consigliere regionale è stato realizzato circa 25 anni fa e solo ultimamente ristrutturato in quanto rischiava di cadere. Un manufatto in materiale metallico leggero che i volontari del quartiere avevano impiantato per realizzare i carri allegorici che sfilavano nel carnevale estivo di Santa Marinella. Una volta sospesa la manifestazione , il capannone è stato praticamente abbandonato e solo da poco tempo riutilizzato dalla Protezione Civile, che oltre ad utilizzare come deposito dei mezzi di soccorso, ospita anche una quindicina di associazioni di volontariato.

ULTIME NEWS