Pubblicato il

Mercato, slittano i tempi per il trasferimento delle casette

CIVITAVECCHIA – Sembrano slittare ancora una volta i tempi per il trasferimento delle casette di legno occupate dagli operatori delle superfetazioni dalla trincea ferroviaria a piazza XXIV Maggio. Lo spostamento era previsto per il 6 marzo, come evidenziato dall’assessore Massimo Pantanelli nel corso del consiglio comunale aperto sul mercato. Ma a quanto pare ancora non si è mosso nulla. Nessun divieto di sosta sulla piazza, nessuno stallo disegnato, nessuna comunicazione ufficiale sia agli operatori delle superfetazioni sia a quelli dell’ittico che, durante la giornata di trasferimento, dovranno rimanere chiusi, per evitare il passaggio sulla piazza di camion ed altri mezzi. A quanto pare tutto sarebbe rinviato quindi alla prossima settimana.
Nel frattempo si attende la relazione sullo stato della struttura ittica ancora chiusa e, quindi, del suo futuro, con la necessità o meno di procedere ad altri interventi. I carotaggi e le verifiche sono terminati e si attende quindi la relazione finale. Operai sono poi al lavoro per sistemare la copertura di San Lorenzo, che appena aperto già faceva acqua da tutte le parti. 

ULTIME NEWS