Pubblicato il

Authority, l'amministrazione ricorre al bando pubblico

Pubblicato sul sito del Comune un avviso per la nomina del presidente di Molo Vespucci. Cozzolino: "Non ho preclusioni verso nessuno"

Pubblicato sul sito del Comune un avviso per la nomina del presidente di Molo Vespucci. Cozzolino: "Non ho preclusioni verso nessuno"

CIVITAVECCHIA – Alla fine l’amministrazione comunale ha deciso di ricorrere ad un bando, pubblicato sul sito del Comune per la “designazione comunale di tre esperti per la nomina del Presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia”.
“Un bando pubblico è il miglior modo per ricevere in maniera trasparente i curriculum dei più esperti professionisti del settore – ha spiegato il sindaco Antonio Cozzolino – in base al quale fare una terna di nomi di qualità che il Comune indicherà al Ministero. Non ho preclusioni verso nessuno, valuterò con la massima attenzione tutti i curriculum che arriveranno in segreteria”.
“Si rappresenta che Organismi di Partecipazione, Ordini Professionali, Associazioni di Categoria, Enti Pubblici e Privati – si legge sul sito del Comune – possono segnalare i nominativi di coloro che ritengono meritevoli della designazione; e allo stesso fine, i privati cittadini possono essi produrre direttamente dichiarazioni di disponibilità, rese senza alcun vincolo per il Sindaco. In ogni caso le candidature devono riguardare cittadini che abbiano il godimento dei diritti politici e specificare i motivi che giustificano la candidatura con particolare riferimento alla massima e comprovata qualificazione professionale nei settori dell’economia dei trasporti e portuale. Il curriculum, datato e sottoscritto, dovrà essere redatto secondo il modello scaricabile presso il sito http://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae”.
Ogni candidatura dovrà pervenire alla Segreteria del Sindaco, mediante consegna  al protocollo sito in p.zza P. Guglielmotti n. 7 , oppure a mezzo pec all’indirizzo [email protected] o a mezzo raccomandata (farà fede la data di arrivo e non di spedizione), entro e non oltre le ore 12,00 del  13 marzo 2015.
Per  eventuali informazioni o chiarimenti si può inviare una mail all’indirizzo:
[email protected]
Intanto è stato fissato per il 19 marzo il consiglio sul tema. Parte della minoranza, considerata la data lontana, ha chiesto garanzie che non venga inviata prima la terna. La conferma si avrà lunedì in conferenza dei capigruppo, quando si deciderà anche se sarà un consiglio ordinario o aperto. Consiglio che, comqunque, non ha potere decisionale sulle candidature da inviare al Ministero.

 

L’avviso pubblico

ULTIME NEWS