Pubblicato il

La Cpc esulta con i suoi baby

JUNIORES e ALLIEVI

JUNIORES e ALLIEVI

di GABRIELE TOSSIO

Trascinata in apertura da Di Marcantonio e rassicurata dal sigillo finale ad opera di Agresti, la Compagnia Portuale batte 2-0 il Fiumicino Calcio e fa suo dunque lo scontro salvezza inerente la 22^ del campionato Juniores Regionale B girone A. «Partita – questo il primo pensiero a caldo firmato mister Nico Rogai – in cui ho visto la mia squadra compatta e coesa. Abbiamo concesso poco o nulla ai nostri avversari, questi tre punti, meritatamente ottenuti, sono di vitale importanza per noi». Orgoglio Compagnia dunque, i baby in maglia a strisce verticali bianche e rosse, hanno superato una prova durissima da gestire mentalmente, ora la corsia preferenziale che può condurre alla salvezza diretta è divenuta improvvisamente ben percorribile. «A Montefiascone – sentenzia Rogai – sarà dura, ma ce la giocheremo senza timori reverenziali, poi abbiamo un trittico di gare consecutive al Fattori, derby compreso. Sarà a ridosso della Pasqua che probabilmente scriveremo la nostra sorte». In classifica la Cpc è 11^ con 24 punti, a sole due lunghezze proprio dal Fiumicino Calcio, salvo al momento nella 10^ posizione che evita i playout. Vittoria importante anche per gli Allievi che superano 4-0 il La Storta rimanendo così al secondo posto con 43 punti.

ULTIME NEWS