Pubblicato il

De Paolis (SeL): "Estese ai lavoratori le agevolazioni tariffarie del tpl"

CIVITAVECCHIA – «È un ottimo risultato quello ottenuto in Commissione Mobilità della Regione Lazio che, dando seguito al nostro emendamento presentato in occasione della legge di stabilità, firmato con il Consigliere Lupi e poi sostenuto da tutto il Consiglio, estende ai lavoratori le agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico locale rivolte fino ad oggi solo agli studenti». Così in una nota Gino De Paolis Capogruppo Sel alla Regione Lazio, che si dice soddisfatto per l’approvazione di una delibera di giunta che corrisponde alle indicazioni di Sel e fornisce inoltre «parametri importanti che a nostro avviso rappresentano una vera misura anticrisi, un concreto sostegno ai redditi familiari oltre ad essere un incentivo all’uso dei trasporti pubblici: da oggi infatti per gli studenti e i lavoratori le cui famiglie hanno un reddito Isee fino a 10.000 euro potranno godere di uno sconto sull’abbonamento pari a ben il 50%, mentre quelle con Isee fino a 23.000 euro del 30%». «Ora l’impegno preso è quello di aumentare le risorse a disposizione, pari a 12 milioni di euro, per poter coprire le richieste che verranno dai cittadini – conclude Gino De Paolis – ringraziamo ovviamente la Giunta, in particolare l’assessore Civita, e il presidente Zingaretti per il lavoro svolto e per il costante confronto con le forze politiche. Una modalità di lavoro che garantisce buon governo e consente a tutti di contribuire con idee e proposte a rendere più equa la nostra Regione».

ULTIME NEWS