Pubblicato il

Due incidenti ieri sulla Braccianese Claudia

In entrambi i casi danni solo alle auto; sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Tolfa

In entrambi i casi danni solo alle auto; sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Tolfa

ALLUMIERE – Domenica di incidenti quella appena trascorsa: la strada provinciale Braccianese Claudia Allumiere-Civitavecchia è stata infatti teatro in un solo pomeriggio di due incidenti stradali dovutti agli annosi e mai risolti problemi della carreggiata a causa delle buche, del dissesto e della strada sdruciolevole soprattutto nei giorni di pioggia. Intorno alle 16 di ieri pomeriggio al chilometro 28 (venendo da Civitavecchia il luogo dell’incidente è poco prima del bivio di La Bianca) una residente di Roma, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua auto (una Dahjatzu grigia) ed è finita fuori strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Tolfa che hanno proceduto ai rilievi del caso. Per fortuna la signora è rimasta illesa anche se ha subìto un danno elevato alla parte anteriore della sua macchina. Subito dopo gli stessi carabinieri sono dovuti intervenire sullo stresso tratto, ma al chilometro 32, per un tamponamento fra una Citroen C3 (con a bordo M.S.) e una Fiato Punto (con G.R.). Anche in questo caso sono stati rilevati solo danni alle auto e non alle persone. In tanti ieri passando in questa strada hanno denunciato di aver avuto problemi con l’asfalto sdruciolevole e in molti hanno fatto foto “della carreggiata in pessime condizioni per denunciare agli organi competenti la situazione di questa strada. Chiediamo che venga messo asfalto drenante e che il tratto venga sistemato anche perchè ogni giorno siamo in tantissimi a percorrere questa strada e vorremmo che chi di competenza intervenisse al più presto prima che si debbano registrare altre morti”. (Rom. Mos.)   

ULTIME NEWS