Pubblicato il

Antica Pyrgi monumento naturale: manca la firma di Zingaretti

SANTA MARINELLA – Si è svolta domenica presso il Museo del mare e della navigazione antica del Castello di Santa Severa, la conferenza per l’istituzione del monumento naturale “Antica Pyrgi”. La grande presenza di visitatori l’estate scorsa (settemila in soli due mesi) ha dimostrato la grande potenzialità attrattiva del sito, ancora parzialmente fruibile considerata l’esclusione dal circuito di visita sia della Manica Lunga che del sito di Pyrgi. Atteso l’intervento di Cristiana Avenali, Consigliera Regionale e Vicepresidente della commissione Regionale Ambiente che ha confermato quanto gli organizzatori auspicavano: l’iter legislativo per l’Istituzione del Monumento di Pyrgi, avviato nel 2009, ha già acquisito tutti i pareri favorevoli, tra l’altro non vincolanti ma consultivi. L’istituzione può infatti avvenire per decreto del Presidente della Regione Lazio. In pratica all’atto mancherebbe una firma: quella di Zingaretti. Avenali, affermando che la Regione è perfettamente consapevole dell’enorme valore del sito, il cui accatastamento è ancora in corso, ha confermato l’appoggio al progetto sia di Zingaretti che di Refrigeri, assessore regionale per l’ambiente. “Il Vicesindaco Carlo Pisacane – hanno spiegato gli organizzatori dell’iniziativa, comitato “2 ottobre” e associazione fotografi “Romamor” – ha garantito l’adesione del Comune di S. Marinella, impegnando l’ente ad interloquire con la Regione per il felice esito dell’Istituendo Monumento Naturale. Potremmo addirittura festeggiare l’evento in maggio, quando una mostra fotografica chiuderà il concorso che abbiamo promosso. Il Presidente Zingaretti ha assicurato che presenzierà l’inaugurazione della mostra. Per le modalità del concorso fotografico è possibile consultare il sito www.fotografiromamor.it”.

ULTIME NEWS