Pubblicato il

Tvs, il 30 marzo nuovo incontro con i sindacati

CIVITAVECCHIA – I nazionali di Filctem, Uiltec e Flaei si incontreranno il 30 marzo con i vertici di Tirreno Power «per confermare la reciproca disponibilità ad effettuare un confronto sindacale ai massimi livelli, aziendali e sindacali, con l’intento di mettere la parola fine – hanno spiegato – ad una vicenda che si protrae ormai da un anno. Auspichiamo ci siamo ancora le condizioni per condividere una proposta industriale da sostenere presso la Presidenza del Consiglio, ciascuno nel pieno rispetto dei propri ruoli, ma nella volontà comune di sostenerla. Perché – hanno aggiunto – non siamo disponibili a condividere solo i sacrifici». I sindacati non condividono infatti, con i contratti di solidarietà in corso, l’elargizione di riconoscimenti economici ad alcuni lavoratori, un’assunzione in un momento di crisi, «e le modifiche unilaterali – hanno aggiunto – effettuate dentro la centrale di Civitavecchia. Il 30 marzo vogliamo capire se ripartire in maniera partecipata oppure, nostro malgrado, utilizzare altre leve per la rimozione di alcuni comportamenti che non intendiamo seguire in alcun modo».

ULTIME NEWS