Pubblicato il

Civitavecchia Infrastrutture: si attendono ancora gli stipendi

CIVITAVECCHIA – I tentativi di rassicurazione in Consiglio Comunale da parte dell’assessore Savignani e del sindaco Cozzolino non bastano. E la situazione all’interno di Civitavecchia Infrastrutture rimane difficile. Con i dipendenti che si preparano al secondo mese consecutivo senza stipendio. Savignani ha parlato di «una scatola vuota con costi esorbitanti», tornando sulla questione dell’arbitrato «che riguarda – ha spiegato – debiti pregressi. E noi allora non c’eravamo». Ma oggi forse dimentica di sedere sulla poltrona di un assessorato caldo, con il compito di risolvere i problemi, e non di indicare soltanto il passato. «Sull’arbitrato – ha aggiunto il sindaco Cozzolino – è intervenuto anche il controllo analogo. La procedura è stata sospesa. Ho nominato un dirigente tecnico del Comune affinché, dall’analisi delle fatture contestate, possa dirimere la vicenda, per consentire poi al Comune di procedere al pagamento delle pendenze ad Hcs una volta risolto il problema». Ora si attende la documentazioni, ma anche gli stipendi.

ULTIME NEWS