Pubblicato il

"Certamen Traianeum": via alla nona edizione

CIVITAVECCHIA – È stata presentata la nona edizione del Certamen Traianeum. La manifestazione, che vede le scuole del comprensorio impegnate in prove culturali ed importanti seminari, è iniziata venerdì scorso e durerà fino al 9 giugno prossimo, con tante iniziative culturali in programma. Il tradizionale concorso di latino infatti sarà contornato da numerose attività. Dopo ‘‘La Vita’’, un incontro tra il brutto e il bello che si è svolto presso il liceo classico Padre Alberto Guglielmotti di via dell’Immacolata, il prossimo appuntamento è per il 9 aprile quando i ragazzi saranno impegnati con le prove di latino, di italiano e di pittura (si terrà presso il liceo artistico a via Adige). L’11 saranno invece gli alunni delle medie a testarsi nella prova di latino, con il ‘‘Piccolo Certamen’’. Il 13 aprile incontro sulla dimensione artistica orfica, sempre presso il liceo classico. Il 22 aprile Lectio Magistralis del professor Roberto Nicolai presso il Guglielmotti di via dell’Immacolata. Nella stessa giornata ci saranno poi le premiazioni dei diversi concorsi. La chiusura del Certamen sarà ricordata per la rappresentazione della Lisistrata (15 maggio) e il 9 giugno con lo spettacolo teatrale dantesco (entrambi nell’aula magna del Classico). «Rispetto allo scorso anno abbiamo deciso di allungare i tempi del Certamen – ha spiegato Giuseppa Maniglia, preside del Guglielmotti – siamo alla nona edizione, siamo fieri di portare avanti questa tradizione. Il prossimo anno avremo inoltre il decimo anniversario che combacerà con gli 80 anni del Liceo Classico». «Come si intuisce già si pensa alla decima edizione – ha aggiunto l’avvocato Vincenzo Cacciaglia della Fondazione Cariciv – questo è un progetto che mette in risalto la tradizione e la cultura e che sta diventando sempre più un punto di riferimento».

ULTIME NEWS