Pubblicato il

Il Cerveteri esce imbattuto dal weekend

ALLIEVI

ALLIEVI

Neanche la capolista Fiumicino, imbattuta fino a domenica, riesce a fermare la corsa trionfale degli Allievi ‘98 di mister Pergili. In un match dominato dal primo all’ultimo minuto dal Cerveteri, i ragazzi aeroportuali escono dalla sfida con le ossa rotte e molto ridimensionati rispetto a quanto si credeva fino alla scorsa giornata. Bastano solo 2 minuti infatti per ammirare il vantaggio verdeblu: cross dalla corsia sinistra di Altamura per Mazzeo che infila il portiere con un preciso piatto destro. Al 25’ il Fiumicino ha la possibilità di riequilibrare le sorti della gara con un calcio di rigore, ma lo stesso, spreca tutto mandando il pallone alto sulla traversa. La difesa impenetrabile, il robusto e tecnico centrocampo, la qualità tecnica degli attaccanti ceretani non offre alcuno spazio ad una eventuale reazione ospite, ed anzi, dopo aver fallito il gol in almeno altre due circostanze, il Cerveteri raddoppia alla mezz’ora: calcio piazzato dalla trequarti battuto da Iacono e stacco imperioso di testa di Altamura che realizza il 2-0 con cui si chiude il primo tempo. Anche nella ripresa gli ospiti non riescono a creare particolari pericoli per la porta difesa da D’Annunzio e, nei minuti di recupero arriva addirittura il terzo gol del Cerveteri ad opera di Altamura su assist di Tardini al termine di un contropiede condotto in maniera eccellente per il definitivo 3-0. Ottima prestazione anche per gli Allievi Regionali ‘99 che impattano 1-1 con la vice capolista Viterbese Castrense. I ragazzi di mister Ferrari partono forte nel primo tempo e si portano in vantaggio al 18’ con un gran tiro di Landi dai 20 metri a cui nulla può l’incolpevole portiere ospite. Al 25’ della ripresa arriva il discusso pareggio viterbese che realizza però dopo che l’arbitro aveva fermato in precedenza il gioco per concedere un calcio di punizione dal limite agli ospiti. Un punto comunque da accettare di buon grado visto che i ragazzi hanno dimostrato sul campo di potersela tranquillamente giocare alla pari con chiunque compresa l’avversario di turno seconda in graduatoria.

ULTIME NEWS