Pubblicato il

Noa e Polizia locale a tutela anche degli animali

di FLAVIA BAZZANO

CIVITAVECCHIA – Sinergia del Noa e della Polizia Locale nella lotta al maltrattamento degli animali. Nella giornata di oggi un elemosinante di nazionalità romena è stato sanzionato per violazione del regolamento comunale sugli animali. L’uomo, segnalato alle autorità da parte di un cittadino, da alcuni giorni stanziava sotto i portici di corso Marconi in compagnia di due cuccioli. Al loro arrivo le Guardie Zoofile hanno trovato soltanto uno degli animali le cui condizioni sono state subito accertate dal personale Asi. La Polizia locale ha elevato la sanzione nei confronti del questuante ed ha proceduto al sequestro del cane, successivamente affidato a un’associazione animalista. Si ipotizza che il secondo cucciolo sia stato venduto.
Un secondo intervento, avvenuto questa mattina, ha coinvolto il Noa per la segnalazione di un cane chiuso in auto con i finestrini chiusi. Al sopraggiungere delle Guardie Zoofile ha fatto ritorno anche il proprietario dell’auto assieme al quale gli agenti hanno potuto constatare che la temperatura all’interno dell’abitacolo era ancora accettabile poiché il condizionatore era stato spento da poco. Nessuna sanzione per l’uomo che è stato generalizzato e diffidato dal lasciare il cane chiuso in macchina, comportamento che gli costerebbe una denuncia penale per maltrattamento.

ULTIME NEWS