Pubblicato il

Crisi idrica. Nuovo guasto, riduzione della portata di Hcs

Crisi idrica. Nuovo guasto, riduzione della portata di Hcs

Fermata una pompa a Montanciano. Un'altra domenica di passione per diverse zone della città

CIVITAVECCHIA – A causa della segnalazione della notevole rumorosità dei cuscinetti del secondo motore del rilancio dell’acqua di Montanciano, per evitare danni più corposi, il motore è stato precauzionalmente fermato. Domattina si sostituiranno tali cuscinetti e l’operazione dovrebbe impiegare solo poche ore. A causa di ciò la portata da HCS cala da 115 a 90 l/s. Qualora lo pompa non fosse stata fermata, si sarebbe rischiata una rottura e conseguente fermo per almeno una settimana. Entro la settimana prossima dovrebbero essere terminati i lavori di rifacimento del terzo motore, attualmente in manutenzione, cosicchè tali guasti possano essere più non percepiti dalla popolazione. È quanto comunicato dal Comune di Civitavecchia in merito alla ulteriore riduzione di portata verificatasi è che ha determinato un’altra domenica di passione in diverse zone della città.

ULTIME NEWS