Pubblicato il

"Deciderà tutto il Consiglio di Stato"

"Deciderà tutto il Consiglio di Stato"

Ricorso elettorale. Attesa per domani la sentenza del Tar. Il capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso: "Attendiamo sereni"

ROMA – È attesa per la giornata di domani la sentenza del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, chiamato ad esprimersi sul ricorso elettorale presentato dal capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso. Si chiude però la prima fase della “battaglia” sui risultati delle ultime elezioni, perchè è ormai chiaro che la parola fine la metterà il Consiglio di Stato. Ne è convinto anche lo stesso giornalista che ha descritto l’udienza di oggi «complessa, con interventi molto articolati in cui i miei legali Giuliano Gruner e Federico Dinelli – ha spiegato – hanno avuto modo di motivare adeguatamente sia i motivi aggiunti del ricorso che, soprattutto, il permanere della validità delle argomentazioni del secondo motivo del ricorso originario, in base al quale il Tar aveva disposto la verificazione di cinque sezioni, fra cui la numero 2». Sezione 2 nella quale, proprio a seguito di verificazione in Prefettura, è stata trovata una scheda in più: motivo per il quale si è chiesto proprio di ripetere il voto in quel seggio. Se il Tar dovesse accogliere questa richiesta la sentenza sarebbe subito esecutiva. «Ora attendiamo serenamente la sentenza – ha aggiunto il capogruppo della Svolta – nella piena consapevolezza che in ogni caso l’ultima parola spetterà a fine estate al Consiglio di Stato».

ULTIME NEWS