Pubblicato il

Matteo Renzi: «Italia contro chi pensa di boicottare Israele»

Il premier Matteo Renzi dopo l’intervento alla Knesset si è spostato nei territori a Betlemme, dove ieri ha incontrato il presidente dell’Anp, Abu Mazen. Al colloquio, che s’è svolto nel palazzo del presidente della città della natività, ha partecipato anche il primo ministro palestinese Rami Hamdallah. «Chi pensa di boicottare Israele non si rende conto di boicottare se stesso, di tradire il proprio futuro. Possiamo avere opinioni diverse, è accaduto e continuerà ad accadere. Ma l’Italia sarà sempre in prima linea nel forum europeo e internazionale contro ogni forma di boicottaggio sterile e stupido». Così Matteo Renzi alla Knesset. «La pace sarà possibile solo con due stati e due popoli, e solo se sarà garantita piena sicurezza di tutti: il diritto dello stato palestinese all’autodeterminazione e quello dello stato ebraico alla propria sicurezza». (Ansa)

ULTIME NEWS