Pubblicato il

E’ nata la Banca Dati delle Imprese Turistiche e Servizi al Turismo

E’ nata la Banca Dati delle Imprese Turistiche e Servizi al Turismo

MONTI DELLA TOLFA. La lista sarà continuamente aggiornata e raccoglierà tutte le attività ricettive del territorio

di ROMINA MOSCONI 

ALLUMIERE – Novità importante per le imprese dei due Comuni di Allumiere e Tolfa e di quelli del comprensorio. E’, infatti, nata la ‘‘Banca Dati delle Imprese Turistiche e Servizi al Turismo dei Monti della Tolfa’’ che serve per collegare tra loro i vari operatori di servizi legati al turismo che operano nell’ambito del territorio collinare e, soprattutto per quelle che operano entro i confini della Zona di Protezione Speciale per gli Uccelli ‘‘Comprensorio Tolfetano Cerite Manziate’’, l’area di 70mila ettari compresa tra Manziana, Tolfa, Allumiere, Tarquinia, Barbarano Romano, etc., ossia nel sito ‘‘Natura2000’’ noto a livello europeo. Questa importante lista verrà pubblicata sul sito web del progetto www.lifemontidellatolfa.it e verrà aggiornata periodicamente. Tutto, naturalmente, avverrà ad uso dei tour operator e di coloro che intendono organizzare delle vacanze o delle attività turistiche sui Monti della Tolfa. A darne l’annuncio l’assessore del Comune di Allumiere, Serena Rosati, la quale ne ha parlato anche su suo profilo facebook con l’intento di far arrivare il più possibile a tutti questa importante comunicazione. Le imprese e le attività ricettive del territorio, quindi, sono chiamate a compilare un’apposita scheda inserendo una serie di dati utili, quali: che servizi turistici si offrono, come si chiama l’attività e l’indirizzo di dove è ubicata, in che Comune opera, il sito web ufficiale della struttura/attività, numero massimo di turisti che l’attività accetta, ecc. Questa importante operazione viene dopo il progetto europeo ‘‘Life’’ e dopo il grande incontro pubblico che si è tenuto ad Allumiere al termine del quale è seguito un incontro fra tour operator per promuovere l’ecoturismo e far crescere l’economia dei Comuni coinvolti. 

ULTIME NEWS