Pubblicato il

Latina, salvati tre pescatori dispersi in mare

LATINA- Una brutta avventura fortunatamente a lieto fine per tre pescatori dispersi dal tardo pomeriggio di ieri. Erano partiti dal porto canale di Rio Martino, a Latina, ma traditi dalle mutate condizioni del mare non erano riusciti a rientrare e di loro si erano perse le tracce.
I familiari erano disperati e le avverse condizioni meteo non davano molte speranze. I tre, invece, sono stati salvati da personale della Guardia costiera e recuperati su una zattera nei pressi di Palmarola da personale in servizio all’ufficio circondariale marittimo di Anzio.
Proprio verso il porto anziate stanno facendo rientro, attesi dai parenti. Da quello che si apprende le condizioni dei naufraghi sono discrete.Un imponente spiegamento di mezzi da parte della Direzione Marittima del Lazio, che ha coordinato unità SAR provenienti da più Comandi dipendenti (Anzio, Terracina, Gaeta e Ponza), due aerei ATR42 partiti dalle basi della Guardia Costiera di Catania e di Pescara, oltre ad un elicottero dei Vigili del fuoco proveniente da Ciampino.  Una ricerca quindi particolarmente difficoltosa, in cui le uniche certezze erano il luogo di partenza e il presumibile luogo di destinazione. Ma, tra i due punti, decine di miglia marine dove evidentemente qualcosa era successo, e che andavano controllate metro per metro.

 

ULTIME NEWS