Pubblicato il

Un viaggio nelle emozioni

Un viaggio nelle emozioni

Successo per la serata di Musica Etnica ieri sera al Traiano di Civitavecchia. Un concerto "intimo" ma di qualità con protagonisti Nando Citarella e Giorgio Onorato

CIVITAVECCHIA – La pioggia che si è abbattuta violenta ieri sera ha fatto rimanere a casa qualcuno, ma chi ha deciso di andare al Traiano per assistere alla serata, unica per quest’estate, del festival di Musica Etcnica “Mediterraneo Rive Sonore” non è rimasto deluso. Anzi, ha potuto viaggiare per quasi due ore tra Roma e Napoli grazie a due artisti di qualità: da un lato Nando Citarella e dall’altro Giorgio Onorato. Due artisti a tutto tondo in grado di accompagnare e trascinare il pubblico in un viaggio ricco di emozioni, alla riscoperta delle tradizioni partenopee e di quelle romane. Ad accompagnarli musicisti di alto spessore che hanno arricchito ancora di più la serata. L’evento è stato curato dall’associazione “Il cantiere della Musica” e sostenuto dalla Mecenate srl, società strumentale della Fondazione Ca.Ri.Civ., con il festival che è giunto ormai alla sua tredicesima edizione.

LA FOTOGALLERY

ULTIME NEWS