Pubblicato il

Black out elettrico paralizza il centro

Black out elettrico paralizza il centro

I problemi alla corrente hanno fatto scattare un allarme anti intrusione in un ottico di viale Garibaldi. Sul posto i Vigili del fuoro. Per fortuna nessun incendio e nessun danno. Enel al lavoro per riparare il guasto

CIVITAVECCHIA – Un black out elettrico sta mettendo in difficoltà tutta la zona di viale Garibaldi. Dalle 12, infatti, si registrano sbalzi di corrente. Tanto che, attorno alle 12.30, in un centro ottico nei pressi di varco Fortezza è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco allertati per la presenza di fumo all’interno del locale. Giunti sul posto i pompieri hanno potuto constatare che, per fortuna, non c’era alcun incendio. Proprio il black out elettrico, invece, aveva fatto scattare l’allarme anti-intrusione: un nuovo sistema di antifurto installato all’interno del negozio. Pochi secondi ed il fumo aveva completamente avvolto il locale, con i clienti che sono scappati per paura di un incendio. Nessun danno per fortuna. Diversi i locali che, invece, hanno anticipato la chiusura impossibilitati a portare avanti l’attività per assenza di corrente.
Il black out è causato da un guasto alla rete interrata di media tensione. L’Enel è già al lavoro da tempo con i suoi tecnici, ma si tratta di un intervento complesso, tanto che sono già stati mobilitati i gruppi elettrogeni (la cui attivazione non è un’operazione semplice). Non è escluso che, allorigine del guasto, possa esserci il caldo intenso dei giorni scorsi.
La corrente è tornata attorno alle 18.30, dopo oltre cinque ore di intervento sulla rete.

La fotogallery

ULTIME NEWS