Pubblicato il

Tir bloccato a corso Centocelle

Tir bloccato a corso Centocelle

CIVITAVECCHIA – Un tir è rimasto bloccato nel primo pomeriggio alla rotatoria di largo Arditi del Popolo, tra corso Centocelle e via Crispi. L’articolato scendeva verso mare ma è rimasto incastrato. Diverse le manovre che ha dovuto effettuare, aiutato anche dai passanti, per cercare di passare. Alla fine ha ‘‘tagliato’’ la rotatoria percorrendo qualche metro contromano per poi immettersi su via Crispi. Il problema degli autoarticolati in pieno centro è stato sollevato negli ultimi giorni proprio dai residenti, che hanno denunciato non solo il rumore e l’aria irrespirabile, ma anche i danni che provocano i mezzi, alle strade come pure alle stesse rotatorie. E così, alla denuncia dei residenti di via Lepanto, via Magenta e Mediana in genere, si sono aggiunti ieri pomeriggio quelli di Borgata Aurelia; un gruppo si è radunato all’incrocio di via Brahms, con tanto di cartelli e manifesti per tornare a sollecitare la realizzazione di una rotatoria «che significherebbe – hanno spiegato – più sicurezza, meno inquinamento atmosferico ed acustico». A detta dei residenti della zona i mezzi pesanti transitano a forte velocità, già dal mattino presto, con conseguenze negative sulla qualità della vita del quartiere. Con la rotatoria si andrebbe almeno a limitare la velocità dei tir che tra l’altro, come sollecitato dai residenti, potrebbero essere dirottati direttamente sulla bretelle, senza passare per il centro abitato.

ULTIME NEWS