Pubblicato il

Wild Nature fa il pieno

Wild Nature fa il pieno

Successo superiore alle aspettative per l’iniziativa tenutasi al Polo Culturale di Tolfa. Protagonisti i ragazzi di Generatio 90, molte le persone che hanno partecipato al convegno e ammirato l’esposizione fotografica inserita nel percorso sensoriale

di ROMINA MOSCONI 

TOLFA – “Un successo superiore alle aspettative”. 
Questo il commento dei ragazzi di Generation 90 e del consigliere comunale Antonio Stefanini al termine del primo appuntamento con il ‘‘Wild Nature’’. 
Molte le persone che hanno partecipato all’iniziativa che si è tenuta sabato al Polo Culturale di Tolfa: Generatio 90, avvalendosi dell’artista Simona Sestili, ha infatti allestito un percorso sensoriale all’interno del chiostro e qui si sono potute ammirare alcune foto storiche riguardanti la trebbiatura e della vendemmia di una volta: accanto agli scatti anche i prodotti delle aziende del comprensorio. 
Gremita la sala dove si è svolto il convegno, molto apprezzato sia per la qualità degli interventi dei giovani produttori, che per la sinergia territoriale che è emersa tra i rappresentanti istituzionali del comprensorio. 
Tra i presenti i delegati di S. Marinella Giorgia Mulargia e Alfredo De Antonis, il Consigliere di Civitavecchia Matteo Manunta e l’Assessore all’ambiente Alessandro Manuedda, il presidente dell’Università agraria di Allumiere Antonio Pasquini e Emiliano Stefanini del gruppo Sel alla regione Lazio, il presidente  dell’Università Agraria di Tolfa Marco Santurbano, consiglieri e assessori nonché il sindaco di Tolfa Luigi Landi. 
A fine convegno Generatio 90 ha premiato i fratelli  Pistola davanti ai vari rappresentanti territoriali “Per sottolineare – evidenziano i ragazzi di Generatio 90 – che l’eccellenza di questo prodotto sta a rappresentare non solo Allumiere ma anche l’intero comprensorio”. 
A seguire la serata si è conclusa con la degustazione di prelibatezze dei produttori del territorio che sono stati cucinati dagli esperti cuochi della famiglia Fracassa. 
“Siamo soddisfatti della riuscita di questa prima parte – spiega il consigliere comunale Antonio Stefanini e membro del direttivo di Generatio 90 – ciò è il risultato di un duro lavoro fatto col cuore e di tanto amore verso il nostro territorio.  Ringrazio i produttori intervenuti e tutti coloro che hanno partecipato”. 
Soddisfatto anche il sindaco Landi: “E’ stato un pomeriggio all’insegna della tradizione, del territorio, di eccellenze, di etica del cibo ma anche di informazione e formazione; il Wild Nature è ormai un appuntamento di incontro, di dibattito ed è ormai un evento che non rappresenta più solo Tolfa ma l’intero territorio. 
Complimenti a tutti i ragazzi di Generatio 90 e al mio delegato Antonio Stefanini per il duro e l’ottimo lavoro che svolgono”.

ULTIME NEWS