Pubblicato il

Alla Marina spopola ''Play music, stop violence''

Grande successo di pubblico per ‘‘Play Music, stop violence’’, l’evento organizzato in maniera egregia dai ‘‘Giovani per la Pace’’ della comunità di Sant’Egidio Matteo Ceccacci e Giorgio De Paolis e dal coordinatore Massimo Magnano. La serata è stata ottimamente organizzata e c’è da fare i complimenti sia ai due bravissimi giovnai organizzatori che hanno dato il masismo portando il cuore oltre l’ostacolo e compliemnti ai cantanti in gara e gli sopiti che hanno fatto tutte performance di alto livello. Otto i giovani cantanti in gara che si sono esibiti portando brani ispirati ai temi della pace, della solidarietà, dell’amicizia, violenza, ecologia, problemi giovanili e altre tematiche sociali. Sul grande palco allestito in piazza della Vita (ex piazza degli Eventi) tutti i giovani artisti hanno lanciato messaggi importanti ai loro coetanei utilizzando il linguaggio musicale e non solo. Lo scopo dei bravissimi organizzatori era di rendere ‘‘protagonisti positivi e attivi’’ i giovani è stato pienamente raggiunto. sia sul palco che dietro le quinte dove si è respirato un clima di grande amicizia e unità. Molti ragazzi insieme a Matteo Ceccacci, a Giorgio De Paolis e a Massimo Magnano si sono stretti promettendo collaborazione. A giudicare i cantanti in gara Massimo magnano, la docente e artista Valeria Musarella e il cantante Miccia che lo scorso anno trionfò in questa manifestazione. Ad aprire la manifestazione il gruppo degli Eurosians (fuori concorso) ‘‘Psyco’’ e ‘‘The house of the rising sun’’. A seguire le esibizioni della giovanissima Federica Deiana, dolcissima quattordicenne con una bellissima voce che ha cantato il brano di Adele ‘‘One and only’’; a seguire il bravissimo rapper Alessandro Granella in arte Noxall con un brano scritto da lui dal titolo ‘‘Riflessioni’’; la 24enne Rosalba di Gangi in arte Iris ha proposto un brano scritto da lei sul tema della violenza sulle donne dal titolo ‘‘Libera’’; a seguire un altro giovane rapper civitavecchiese, Christian Locastro che ha cantato un suo brano dal titolo ‘‘The monster’’. Melissa D’Anna ha incantato il pubblico con il brano di Sergio Cammariere ‘‘Tutto quello che un uomo’’; dopo di lei Annalaura con voce potente ha proposto il brano di Arisa ‘‘Meraviglioso amore mio’’; poi è stata la volta del duo composto da Michael Commino e Alessia Galli con il brano di D’Alessio e Tatangelo ‘‘Un nuovo bacio’’. Infine si è esibita Martina Fuschini con il pezzo di Bruno Mars ‘‘When I was your man’’. Durante le esibizioni dei giovani artisti c’è stata la doppia performance del rapper Miccia che ha strappato moltissimi applausi con i suoi brani ‘‘Sei Croci’’ e ‘‘Nel mio corpo’’. Poi sono tornati in scena gli Eurasians quattordicenni tutto pepe che hanno proposto altri due pezzi: ‘‘Creep’’ e ‘‘American Idiot’’. Vincitrice di questa edizione 2015 Rosalba Di Gangi; secondo posto per Melissa D’Anna e terzo posto per Martina Fuschini. “E’ stato un successo oltre le nostre aspettative – hanno spiegato Matteo e Giorgio – durante l’organizzazione c’è stato un momento che pensavamo di non arrivare a fare questa serata, invece ci siamo riusciti a abbiamo avuto ottimi cantati e tantissimo pubblico. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato e coloro che in qualsiasi modo hanno collaborato”. Soddisfatto anche Massimo Magnano, coordinatore della comunità di Sant’Egidio, associazione di volontariato nata nel 1968 che opera in tutto il territorio nazionale e internazionale a favore di tutti i poveri e che a Civitavecchia è attiva dal 2010 e già tanto ha fatto nel campo di ogni tipo di povertà. “La musica è un mezzo importante per trasmettere i valori e in questo evento dimessaggi importanti ne sono stati lanciati tanti, l’appuntamento è per il prosismo anno con la speranza che tanti altri giovani si affianchino a Giorgio e Matteo e lavorino al servizio degi altri”. 

ULTIME NEWS