Pubblicato il

Dogane-Comune: è lotta alla contraffazione

Dogane-Comune: è lotta alla contraffazione

CIVITAVECCHIA – L’agenzia delle dogane e la Polizia Locale scendono in campo per la lotta alla contraffazione. Il protocollo di intesa firmato ad inizio mese ha già portato all’individuazione al sequestro telefoni clonati destinati all’e-commerce, stoccati in un locale di Civitavecchia: segno evidente che si è partiti con il piede giusto. L’obiettivo, come hanno spiegato il direttore delle Dogane Roberta De Robertis ed il comandante della Polizia Locale Enrico Biferari è quello di mettere in campo una serie di attività congiunte per contrastare il commercio illegale e la diffusione di merce contraffatta di qualsiasi tipo. La Polizia ha consocenza del territorio, le Dogane la professionalità necessaria, mettendo a disposizione anche un laboratorio chimico merceologico. Il tutto a tutela, innanzitutto, del consumatore. Soddisfatto il vice sindaco Daniela Lucernoni che ha parlato di un importante segnale nel campo della legalità.

ULTIME NEWS