Pubblicato il

Finita la festa ad Eglfing, allumieraschi tornati carichi in paese

Finita la festa ad Eglfing, allumieraschi tornati carichi in paese

Una delegazione collinare composta da amministratori e banda ha rafforzato il patto di gemellaggio con gli amici tedeschi. I bavaresi ricambieranno la visita nei giorni del Palio delle Contrade

ALLUMIERE – Gli ‘‘Amici della Musica di Allumiere’’ si fanno sempre riconoscere per la loro bravura e per le perfette esecuzioni. La banda collinare, diretta da Rossano Cardinali venerdì vicino alla cappella dedicata a Teodolfo Mertel, trade union fra Allumiere e Eglfing, hanno tenuto un concerto strappando tanti applausi. Una delegazione composta dal sindaco Battilocchio, dagli assessori Vernace, Rosati e Superchi, dai componenti della banda collinare, dalla presidente Maria Letizia Beneduce, dal direttore artistico Umberto Profumo hanno vissuto giornate intense ad Eglfing. Venerdì c’è stato lo scambio di doni tra le due bande e poi i festeggiamenti sotto lo stand. Sabato la delegazione ha visitato Monaco e in serata c’è stata un’altra festa con gli amici bavaresi. Domenica è stato il grande giorno della sfilata: alle 13.30 c’è stato il raduno di tutte le bande e alle 14 è iniziato il corteo. La banda di Allumiere è stata la quarta a sfilare guidata dalla presidente Maria Letizia Beneduce in abito bavarese e dal maestro Cardinali. Sul palco d’onore delle autorità il sindaco Augusto Battilocchio. Domenica sgran festa finale con cena nel capannone eventi con musica e balli fino a tarda notte. Lunedì mattina la delegazione è ripartita per tornare in paese. La giunta Battilocchio ora si prepara ad accogliere durante i giorni del Palio i gemelli bavaresi.

(Rom. Mos.)

ULTIME NEWS