Pubblicato il

La Giunta istituisce l'ufficio atti per i consiglieri

ROMA- Nella riunione odierna della Giunta regionale del Lazio, al fine di semplificare i rapporti tra l’amministrazione ed i consiglieri, è stato deliberato di assegnare all’ufficio di gabinetto del Presidente, la competenza a ricevere tutte le istanze di accesso destinate agli uffici regionali. Attraverso tale modifica regolamentare si intende agevolare il controllo sugli atti e sull’attività regionale in conformità alle prescrizioni statutarie, superando le difficoltà più volte rappresentate dai consiglieri”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio. (4 agosto 2015) (omniroma.it)

ULTIME NEWS