Pubblicato il

Venerdì alle 21 ‘‘All’ombra del Camberale’’

Venerdì alle 21  ‘‘All’ombra del Camberale’’

ALLUMIERE – Allumiere patria dei poeti braccio. Da anni nel paesino collinare è molto forte la tradizione della poesia estemporanea e i poeti locali sono conosciuti e apprezzati ovnunque. L’associazione Poetica Allumiere (Apa) in collaborazione con il Comune di Allumiere si sono attivati per dar vita a una serata interamente dedicata a questo tipo di arte. Venerdì alle 21, nel giardino dell’Unione Sportiva si terrà, infatti, ‘‘All’ombra del Camberale’’, il festival della poesia estemporanea che giunge quest’anno alla sua VIII edizione. Anna Pesce farà da presentatrice e mediatrice fra i poeti a braccio che interverranno. Saranno presenti circa 40 poeti a braccio provenienti da Allumiere, Tolfa, Civitavecchia, Santa Marinella, Bracciano, Cellere, Ladispoli, Rocca Priora, Fondi, Roma, Viterbo e Montefiascone. Le poesie dei partecipanti sono raccolte in un libro che verà distribuito. Alla serata saranno presenti i giurati Claudio Porena, Giuseppe Bernasconi e Carlo De Paolis. «Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare – spiega il presidente dell’Apa, Pierino Pennesi – sarà l’occasione per rivivere la tradizione della poesia a braccio». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS