Pubblicato il

«Nel conto di previsione 2015 sarà bassa la pressione fiscale»

«Nel conto di previsione 2015 sarà bassa la pressione fiscale»

Lo afferma il sindaco Augusto Battilocchio al lavoro per la redazione del documento di bilancio e delle opere pubbliche. «Abbiamo mantenuto l’aliquota Irpef allo 0.4%, quindi è la più ridotta del Lazio»

ALLUMIERE – Tornato dall’esperienza della festa di gemellaggio ad Eglfing, il sindaco di Allumiere Augusto Battilocchio si è buttato a capofitto nella redazione del bilancio preventivo del 2015 visto che «A causa dei tanti tagli – spiega il primo cittadio – è davvero difficile far quadrare i conti senza dover pesare sulle tasche dei cittadini. Visto il periodo di forte crisi economica,  per salvaguardare la gente, soprattutto le famiglie e gli anziani, stiamo facendo di tutto per mantenere bassa la pressione fiscale, basti pensare che l’aliquota Irpef è dello 0.4% ed è quindi il più basso del Lazio e poi stiamo facendo di tutto per evitare di aumentare le altre tariffe. Stiamo valutando capitolo per capitolo e, in netta controtendenza con il resto del Pese abbiamo evitato tagli ai Servizi Sociali, anzi abbiamo invece pensato a destinare più somme per aiutare quanto più possibile i cittadini. Stiamo lavorando poi per trovare contributi e sponsor. Contimao entro il 23 agosto di arrivare alla redazione finale del bilancio per poi portarlo in consiglio per l’approvazione. Stiamo facendo i salti mortali per evitare lacrime e sangue per i cittadini».  Il primo cittadino ha poi annunciato che per quanto riguarda i Lavori pubblici «con l’assessore Mario Ceccarelli abbiamo dato il via ai lavori di restyling dell’androne del palazzo comunale. A settembre procederemo, poi, con gli infissi del Comune e con la sistemazione della parte bassa della facciata centrale esterna del palazzo in quanto ci sono infiltrazioni». Sempre in tema di Lavori pubblici è di queste ultime ore la notizia ufficializzata dalla Regione Lazio che è stato concesso al Comune di Allumiere un finanziamento di 240mila euro che serviranno per fare il primo step dei lavori sulla strada di via Bandita dei Buoni e strada dei Puntoni. L’intera opera dovrebbe costare circa un milione di euro e quindi l’amministrazione comuanle attende altri finanziamenti e parteciperà ad altri bandi. Questa strada serve per l’area artigianale che qui sorgerà a breve: «A settembre – prosegue Battilocchio – uscirà il bando per i piccoli artigiani del nostro Comune per realizzare strutture consone alle loro attività. Per quanto riguarda la viabilità rurale con l’Agraria stiamo mettendo a punto vari interventi». Il sindaco ha poi annunciato che il 17 agosto si svolgerà in piazza della Repubblica il grande spettacolo live e gratuito della popolarissima Orchestra Spettacolo Casadei. (Rom. Mos.) 

ULTIME NEWS