Pubblicato il

Incendio in un uliveto a Fiumicino: l’undicesimo dal 26 luglio

Incendio in un uliveto a Fiumicino: l’undicesimo dal 26 luglio

Sconcertato per l’ennesimo rogo il sindaco Esterino Montino 

FIUMICINO – Un incendio di notevoli dimensioni si  è sviluppato in un uliveto nella zona di Torre del Pagliaccetto, in località Torre in Pietra, nel comune di Fiumicino e l’intenso fumo sembrava dirigersi verso l’aeroporto della capitale. I vigili del fuoco sono intervenuti con sei squadre. Alcuni giorni fa, un vasto incendio nella pineta di Focene aveva mandato in tilt l’aeroporto di Fiumicino con il blocco dei voli. Stavolta però, non ha causato alcun problema al traffico aereo dell’aeroporto, come confermato da fonti aeroportuali. L’area interessata dall’incendio si trova a distanza dalle aerostazioni dello scalo romano. “Sono sconcertato e rammaricato”, queste le parole del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, appena appreso dell’ennesimo rogo sul territorio comunale, l’undicesimo in sequenza, di varie entità, a partire dallo scorso 26 luglio, che sta colpendo la zona della Torre del Pagliaccetto. “Non può essere che ormai tutti i giorni ce ne sia uno,  una lunga striscia di incendi – aggiunge Montino –  palese, a mio avviso, che ci sia una o più mani che si rendano responsabili di quanto accade. È necessario indagare”. Nella zona boschiva tra Torrimpietra ed Aranova, con querce ed ulivi, sono in azione anche due elicotteri per spegnere le fiamme che avrebbero interessato 4-5 ettari di estensione. Sul posto, oltre i vigili del fuoco, anche squadre della protezione civile. I vigili del fuoco e le squadre della protezione civile locale sono inoltre intervenute stanotte per spegnere un incendio divampato in un capannone di un cantiere nautico di Fiumicino. La struttura si trova nella zona di Isola Sacra, in via della Scafa, nel tratto che va dalla zona della Madonnella al Ponte 2 Giugno. Il rogo, cominciato intorno a mezzanotte, è stato domato e messo sotto controllo.

ULTIME NEWS