Pubblicato il

Acqua: proseguono i disagi

Acqua: proseguono i disagi

CIVITAVECCHIA – “Il fatto che non se ne parli non vuol dire che la situazione è migliorata, tutt’altro”. È lo sfogo di un civitavecchiese che da oltre 40 giorni è alle prese con la carenza idrica. Una situazione che si fatto non sembra andare verso una soluzione, non essendoci interventi concreti e strutturali messi in campo in questo periodo. Perché comunque il risultato è sempre lo stesso: nella zona centrale, nei quartieri di Campo dell’Oro e fino a Boccelle, e nella zona dell’Uliveto e della caserma Piave l’acqua continua a non uscire dai rubinetti. O comunque a farlo ad intermittenza. “Come volevasi dimostrare, dopo pochi giorni in cui sembrava che il problema fosse stato superato – ha tuonato un cittadino – si ritorna nuovamente senz’acqua: oramai è una settimana che puntualmente nella zona Uliveto, viale Lazio, via Benci e Gatti, viale Nenni dalle 12.30 non vi è più acqua al rubinetto e nessuno più ne parla”. La sera in molte zone proprio scompare mettendo in difficoltà anche locali pubblici in pieno centro. Ma al momento non sembra esserci una via d’uscita, né tantomeno sembra che si sia imboccata una qualche strada in grado di portare ad una risoluzione del problema.

ULTIME NEWS