Pubblicato il

Successo per il concerto di Gian Filippo Bernardini

La performance del giovane si è svolta nell’ambito di una serata di beneficenza

La performance del giovane si è svolta nell’ambito di una serata di beneficenza

S. MARINELLA – Nella suggestiva cornice del sagrato della Chiesa di Santa Teresa a Prato del Mare, si è svolto il concerto del basso Gian Filippo Bernardini, talentuoso e giovane artista, ma già noto al pubblico per alcune sue registrazioni discografiche pubblicate di recente, mentre al pianoforte sedeva il giovane Emanuele Leomporri. Il programma della serata prevedeva una prima parte dedicata all’esecuzione di tre arie antiche, la celebre Amarilli di Caccini seguita da un’opera di Falconieri e infine dall’aria “Pur dicesti o bocca bella” di Antonio Lotti in cui, nella ripresa della prima parte, seguendo i dettami della prassi esecutiva barocca, Bernardini ha eseguito delle variazioni che ha composto egli stesso. Gli addetti ai lavori presenti tra il pubblico avranno sicuramente apprezzato la facilità e la maestria di questo artista nell’eseguire i trilli e le agilità, abilità assai difficile da riscontrare nella grave voce del basso. La prima parte si è conclusa con quattro celebri romanze di Francesco Paolo Tosti che hanno suscitato un entusiastico consenso. L’entusiasmo è andato progressivamente crescendo nella seconda parte del concerto con l’esecuzione delle romanze di Donaudy, De Crescenzo,De Curtis e di Lehar. Il concerto era stato organizzato per reperire fondi per acquistare la statua della Madonna a cui è dedicata la chiesa che a breve vigilerà sul sagrato. (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS